Sessant’anni sono tanti! Racchiudono una storia ricca di sacrifici, emozioni e passione per il nostro lavoro. La storia di un’azienda che prima di tutto è una famiglia non solo nella conduzione, ma anche con i nostri collaboratori: vantiamo di dipendenti che sono nati e cresciuti in azienda, hanno visto la storia di Pbs Soles dagli arbori ad oggi e ci auguriamo di riuscire sempre nel nostro intento di assicurare ai nostri clienti la massima attenzione e cura nel dettaglio.

60 years of rocking ideas

Dove ha inizio?

Era il 1958, quando Marcello Sorrentino fondò insieme ad altri due soci la vecchia P (Pesci) B (Bresciani) S (Sorrentino) Soles, oggi trasformata in “Produzione Bresciana Suole”. Sin dalla nascita, l’azienda ha voluto identificarsi come rivoluzionaria e green, infatti le prime suole venivano prodotte in legno e sughero, variavano dalle sneakers alla moda con la produzione di tacchi in legno. L’attenzione per i materiali di qualità è stata da subito la chiave vincente e con l’avvento del cambio generazionale che ha visto la figlia Ivana Sorrentino e il marito Tiziano Chiarini prendere in mano le redini, è seguito il passaggio dall’utilizzo del legno alla microporosa, portandoci a lavorare in scala industriale mantenendo pur sempre un tocco artigianale, riuscendo così a coniugare perfettamente innovazione e tradizione. Ci siamo sempre messi in gioco per crescere in termini di tecnica e produttività partecipando alle fiere, momenti di condivisione che in passato portavano lavoro, innovazione e cultura: 

“Prima era diverso” afferma Francesca Chiarini figlia di Ivana e Tiziano e nipote di Marcello Sorrentino “internet non c’era e quindi l’approccio e l’atmosfera erano diversi. Ricordo che, ad ogni fiera, mio nonno e mio papà portavano formaggio e prosecco perché l’ultimo giorno era dedicato a festeggiare la riuscita dell’evento e il risultato ottenuto, durante la fiera si prendevano gli ordini che permettevano il lavoro annuale. Ora i tempi sono cambiati, ma noi siamo cresciuti insieme al cambiamento perché in fondo ci siamo abituati: la moda cambia in continuazione e noi cerchiamo di tenerci aggiornati ed evolvere con essa”.

Oggi, l’azienda è evoluta mantenendo sempre gli stessi valori di artigianalità, made in Italy e cura nel dettaglio e si prepara alla terza generazione composta da Francesca ed Enrico Chiarini che stanno già mettendo in campo molte novità!

Quali sono gli obiettivi per il futuro?

Sicuramente portare avanti l’ecosostenibilità grazie alle nostre suole biodegradabili e puntare anche maggiormente sulla nostra scarpa calza, un prodotto alla moda e di qualità, ma non vogliamo fermarci qui!

Vogliamo andare avanti, andare oltre, verso nuove opportunità!

Continuaci a seguire sui nostri social Facebook, Instagram e Linkedin